alik cavaliere

 
elenco opere  elenco opere
vai alle vedute  biografia

 

foto artista

Alik Cavaliere

(Roma 5-8-1926 – Milano 5-1-1998)

Figlio del poeta Alberto Cavaliere e della scultrice ebrea russa Fanny Kaufmann, è uno dei grandi maestri dell’arte contemporanea del secondo Novecento. Dopo un’infanzia in parte condizionata dall’attività antifascista del padre e dalle leggi antisemite, compie gli studi al Liceo Berchet di Milano e si diploma presso l’Accademia di Brera, sotto la guida di Manzù, Funi e Marino Marini, cui succede alla cattedra di scultura.

La sua poliedrica e sempre rinnovata attività mette capo ad alcuni cicli di opere che indagano ed elaborano il rapporto dell’uomo e dell’artista con la natura, con gli altri, con i miti fondativi dell’esistenza e della vita sociale.

Inizia la sua attività espositiva con una collettiva nel 1945, mentre la sua prima personale si tiene alla Galleria Colonna a Milano nel 1951. Dopo una prima stagione di realismo figurativo, dal 1957-58, nasce il ciclo dei Giochi proibiti, “metafora, come scrive Elena Pontiggia nel Catalogo delle sculture, della relazione tra esistenza e natura, tra istinto e pensiero, tra ragione e violenza”, e inizia a trattare il tema delle Metamorfosi, che rimarrà centrale in tutta la sua ricerca. Nel 1960 imposta la serie delle Avventure di Gustavo B. (1961-64), “dove la scultura diventa un racconto plastico in numerosi episodi e il realismo si tramuta in una narrazione surreale” (ibidem). Dal 1964, si dedica ad esplorare il tema delle vegetazioni, ispirato al De Rerum Natura di Lucrezio. Partecipa più volte alla Biennale di Venezia, insieme ad altri nella mostra Scultori italiani, nel ’56, e con una sala personale nel 1964 e nel 1972, anno in cui presenta una delle sue opere più significative: I processi dalle storie inglesi di W. Shakespeare, straordinaria e grandiosa installazione (7mx10mx10m), attualmente patrimonio della Galleria d’Arte moderna di Valle Giulia a Roma. Dal 1964, con la mostra Arbres, la Galleria Schwarz diventa la sua galleria di riferimento. Nel 1970 vince la cattedra di scultura all’Accademia di Brera, subentrando a Marino Marini di cui era assistente; nello stesso anno realizza due environments: Apollo e Dafne e A e Z aspettano l’amore. Per tutti gli anni Settanta sviluppa e prosegue il ciclo Viva la libertà. Nel 1971 realizza con il pittore Emilio Scanavino, Omaggio all’America latina, per la Biennale di San Paolo del Brasile, anche se l’opera non viene esposta per l’esplicita denuncia dei desaparecidos. Nel 1973 presenta nell’ambito della XII Biennale d’Arte al museo Middelheim di Anversa l’installazione Surroundings, operazione di totale avanguardia a cui lavorerà ancora per oltre dieci anni. A partire dal 1975 comincia il suo lungo sodalizio con Vincenzo Ferrari. Negli anni Ottanta perpetua la modalità delle grandi installazioni, realizzando i Percorsi, “dei labirinti, scrive l’Artista, in cui potermi incontrare con l’eventuale visitatore/spettatore per poi perderci entrambi all’interno dell’opera stessa”. Le sue sono ambientazioni che, attraverso labirinti intricati ed elaborati, propongono le tematiche eterne e sempre nuove del fare artistico: la memoria e il tempo (La memoria, 1987; La traccia, 1986; I giardini della memoria, 1988-90, Il tempo, 1987), il classico e la modernità (Le leggi eterne dell’arte,1993), il “vero” e il “falso” , il confronto tra l’arte e la vita (Il Pigmalione, 1986-7). Da ricordare, la grande ambientazione dedicata a Giordano Bruno (1989), la serie di opere sul tema dell’Orlando Furioso (1993-4), Passato, presente e… Pian Cordova, oggi al MART di Rovereto. La sua ultima grande opera, incompiuta, è Grande albero, oggi esposta nel chiostro del Conservatorio di Milano. Artista refrattario a qualsiasi limitazione e definizione, ha perseguito nel suo lavoro la ricerca di sempre nuove forme di espressività, con un uso concettualmente innovativo delle tecniche della tradizione classica così come dell’avanguardia dadaista, rilette entrambe nel confronto con una pluralità duttile e modernissima di materiali.         Taccuini, 2015

 

Mostre personali

1952

Alik Cavaliere, Giancarlo Sangregorio, Galleria La Colonna, Milano, 9-22.6.1952 (cat. n. 1)

1953

Galleria La Bussola, Torino, febbraio-marzo 1953, catalogo con testo di Raffaele De Grada (cat. n. 2)

Giansisto Gasparini, Renato Bertoloni, Alik Cavaliere, Giancarlo Sangregorio, Centro d’Arte San Babila, Milano, marzo-aprile 1953, catalogo con testo degli artisti (cat. n. 3)

Alik Cavaliere e Giancarlo Sangregorio, Galleria Il Pincio, Roma, 24.10-4.11.1953, catalogo con testo di Mario De Micheli (cat. n. 4)

1955

Alik Cavaliere, Galleria Il Pincio, Roma, 29.1-8.2.1955 (in occasione della mostra viene pubblicata una monografia con testo di Giuliano Rizzi) (cat. n. 5)

1959

Alik Cavaliere, Giochi proibiti, Galleria Bergamini, Milano, 21.11-4.12.1959, catalogo con testo di Emilio Tadini (cat. n. 6)

1961

Disegni per una scultura, Galleria del Disegno, Milano, 1-10.2.1961 (ca. n. 7)

1962

Alik Cavaliere, Piemonte Artistico e Culturale, Torino, 19.4-3.5.1962, catalogo con testo di Mario De Micheli (cat. n. 8)

1963

Alik Cavaliere, Le avventure di Gustavo B., Galleria Levi, Milano, marzo 1963, catalogo con testo di Emilio Tadini (cat. n. 9)

1964

Arbres, Galleria Schwarz, Milano, 8.2-2.3.1964, in catalogo Del senso delle cose e della magia di Tommaso Campanella (cat. n. 10)

Sala personale alla XXXII Biennale di Venezia, giugno-settembre 1964, catalogo con testo su Cavaliere di Guido Ballo (cat. n. 11)

1965

Baj and Cavaliere, Gallery Twelve, Minneapolis, 5-25.2.1965, catalogo con testo su Cavaliere di Guido Ballo tradotto dal catalogo della Biennale di Venezia (cat. n. 12)

Alik Cavaliere, Galerie ad Libitum, Anversa, 15.10-8.11.1965 (cat. n. 13)

Alik Cavaliere, Martha Jackson Gallery, New York, 2-27.11.1965, catalogo con un estratto da Pierre Restany, Alik Cavaliere and Naturalist Determinism (cat. n. 14)

1966

Baj e Cavaliere, Galleria Narciso, Torino, 19.10-6.11.1966, catalogo con testo su Cavaliere di

Marzio Pinottini La “natura generante” di Alik Cavaliere (cat. n. 15)

Alik Cavaliere, Galerie Aujourd’hui, Palais des Beaux Arts, Bruxelles, 26.11-8.12.1966 (cat. n. 16)

1967

Cavaliere, Galleria del Minotauro, Brescia, 26.1-16.2.1967, catalogo con testo di Pierre Restany,

Alik Cavaliere e il determinismo naturalista (cat. n. 17)

Alik Cavaliere, Galleria De’ Foscherari, Bologna, 10-30.3.1967, catalogo con testo di Pietro

Bonfiglioli Cavaliere e la sostituzione della natura (cat. n. 18)

Alik Cavaliere, Galleria La Medusa, Roma, aprile 1967, catalogo con testo di Henry Martin Natura morta (cat. n. 19)

Galleria Schwarz, Milano, 16.5-12.6.1967, catalogo con testo di Enrico Crispolti (cat. n. 20)

Enrico Baj, Alik Cavaliere, Gemeentemuseum, L’Aja, 17.6-30.7.1967 (cat. n. 21)

Alik Cavaliere, Galleria Laminima, Torino, novembre-dicembre 1967, catalogo con testo di Gillo Dorfles (cat. n. 22)

1968

Alik Cavaliere, Kunsthalle, Norimberga, 17.5-30.6.1968, catalogo con testo di Guido Ballo tradotto dal catalogo della Biennale di Venezia del 1964 (cat. n. 23)

Alternative Attuali 3, Omaggio a Cavaliere, Castello Spagnolo, L’Aquila, luglio-settembre 1968, catalogo con testo di Enrico Crispolti, un’antologia della critica e alcuni scritti di Cavaliere (cat. n. 24)

Alik Cavaliere, Palazzo Chiericati, Museo di Vicenza, 28.9-20.10.1968 (cat. n. 25)

Galleria Schwarz, Milano, 7-30.11.1968 (cat. n. 26)

1969

Galerie Withofs, Bruxelles, 24.1-22.2.1969 (cat. n. 27)

Studio Condotti 85, Roma, ottobre 1969 (cat. n. 28)

1970

Alik Cavaliere, W la libertà, Galleria De’ Foscherari, Bologna, gennaio-febbraio 1970, catalogo con testo di Vittorio Boarini La serra e la gabbia (cat. n. 29)

Alik Cavaliere, Galleria Il Segnapassi, Pesaro, 28.2-19.3.1970 (cat. n. 30)

1971

Galleria Caprotti, Monza, 25.2-9.3.1971 (cat. n. 31)

Cavaliere, Museo de Bellas Artes, Caracas, maggio 1971 (cat. n. 32)

Trois environments, Galleria Schwarz, Milano, 6-31.5.1971, catalogo con testi di Jean Dypréau Elementi per un confronto e una relazione, e di Alik Cavaliere Appunti per un dialogo oltre l’opera (cat. n. 33)

Galleria dei Carbini, Varazze, 1-15.9.1971 (cat. n. 34)

1972

Galleria Pourqoui pas, (oggi Galleria Martini e Ronchetti), Genova, gennaio 1972, catalogo con testo di Guido Ballo (cat. n. 35)

Richard Foncke Gallery, Gand, 4-17.3.1972 (cat. n. 36)

I processi, dalle storie inglesi di W. Shakespeare, sala personale alla Biennale di Venezia,

Venezia, giugno-settembre 1972 (cat. n. 37)

Omaggio all’America Latina (con Emilio Scanavino), Galleria De’ Foscherari, Bologna, giugno 1972, catalogo con un testo di Enrico Crispolti e un’intervista a Alik Cavaliere (cat. n. 38)

Circolo artistico culturale, Ortisei, 10-30.7.1972 (cat. n. 39)

Scene per un concerto, Salone Pier Lombardo, Milano 1982 (on Vincenzo Ferrari)

Amore e Psiche –Piccola Scala Milano – Scenografie – foto inSpazio, giugno- luglio 1990, p. 21 (foto Berengo Gardin)

1973

Galleria Stefanoni, Lecco, 14.4-10.5.1973 (cat. n. 40)

L’ultima domenica di ottobre, Galleria Il Gelso, Lodi, 28.10-9.11.1973 (cat. n. 41)

1974

I processi, dalle storie inglesi di Shakespeare, Galleria Rizzardi, Milano, febbraio-marzo 1974, catalogo con testo di Roberto Sanesi (disegni e collages) (cat. n. 42)

Gallery Universe, Tokyo, 9-28.9.1974 (cat. n. 43)

Galleria Seibu, Tokyo (cat. n. 44)

Galleria Hanshin, Osaka (cat. n. 45)

Adami, Cavaliere, Espace 2000, Bruxelles (cat. n. 46)

1975

I processi: teatro nel teatro, Ridotto del Teatro Regio, Parma; Processi in piazza, Piazza del

Duomo, Parma; Galleria Bocchi, Parma, febbraio 1975 (cat. n. 47)

Galleria Images 70, Padova, 17.5-13.6.1975 (cat. n. 48)

Centro Design, Lugano, 12.8-3.10.1975 (cat. n. 49)

Galleria Duchamp, Cagliari, 5-20.11.1975 (cat. n. 509)

Una mostra riproposta e Calendario, Galleria Solferino, Milano, 12.11-12.12.1975, catalogo con testi di Alik Cavaliere e Vittorio Boarini (cat. n. 51)

1976

Una storia quotidiana, Via Bocconi 15, Milano (cat. n. 52)

1977

Surroundings, Galleria Schreiber, Brescia, 12-31.3.1977 (cat. n. 53)

Oggetto per la comunicazione didattica (con Vincenzo Ferrari), Villa Olmo, Como (cat. n. 54)

Banca Popolare di Milano, Sede centrale di Piazza Meda, Milano, 15.6-15.9.1977 (cat. n. 55)

Galleria Greminger, Genova, 12.11-3.12.1977, catalogo con testo di Germano Beringheli (cat. n. 56)

1979

Attraversare il tempo (con Vincenzo Ferrari), Galleria Il Salotto, Como, 3-16.3.1979 (cat. n. 57)

Attraversare il tempo (con Vincenzo Ferrari), Sala Comunale d’arte contemporanea, Alessandria, 12-28.4.1979 (cat. n. 58)

Vent’anni D’Ars: picnic con cotillons, Galleria D’Ars, Milano, giugno 1979 (cat. n. 59)

Piatti, coltelli e altro.., Galleria Stufidre, Torino, novembre-dicembre 1979 (cat. n. 60)

Alik Cavaliere da Gualtiero Marchesi, Milano 1979 (cat. n. 61)

Alik Cavaliere, Tecno, Düsseldorf 1979 (cat. n. 62)

1980

La scena della scultura, Studio Marconi, Milano, febbraio-marzo 1980 (cat. n. 63)

Galleria Il Triagono, Nola, ottobre 1980 (cat. n. 64)

1981

Discorso sul metodo, (con Vincenzo Ferrari) Al ferro di Cavallo, Roma, 29.4-9.5.1981 (cat. n. 65)

Incontri al Ponte di Brera, Milano, dicembre 1981 (cat. n. 67)

1982

Sette percorsi nell’arte contemporanea, Circolo culturale Bertold Brecht, Milano, 16-24.4.1982 (cat. n 66)

1983

Dal quotidiano al museo, dall’assoluto al quotidiano, Mercato del Sale, Milano, 23.2-19.3.1983 (cat. n. 68)

1984

Surroundings n. 7, The Otis Art Institute of Parsons School of Design, Los Angeles,

9.1-11.2.1984, catalogo con testo di Al Nodal (cat. n. 69)

Scultura nel quotidiano, Museo Italo Americano, San Francisco, 5.2-31.3.1984 (cat. n. 70)

1985

Il Pigmalione, Mercato del Sale, Milano (cat. n. 71)

1986

Firenze Capitale d’Europa, Firenze 1986 (con Vincenzo Ferrari)

1987

Galatea, lo specchio di Pigmalione, (con Vincenzo Ferrari), Studio Nadia Bassanese, Trieste,

gennaio 1987 (cat. n. 72)

Il Pimmalione, Museo Butti, Viggiù, 21.6-6.9.1987, catalogo con testo di Alik Cavaliere (cat. n. 73)

Voyage, Pinacoteca e Musei Comunali, Macerata, settembre 1987, catalogo con testo di Rossana Bossaglia cat. n. 74)

1989

Riflessione, Unimedia, Genova, gennaio 1989 (cat. n. 75)

Studio d’arte Arcobaleno, Venezia, 27.4-31.5.1989, catalogo con testo di Alik Cavaliere (cat. n. 76)

Opere recenti, Mara Coccia, Roma, 22.6-30.9.1989 (cat. n. 77)

1990

Opere dal 1946 al 1972, Mara Coccia, Roma, 27.1-4.3.1990 (cat. n. 77)

Lo Studio e le opere, Galleria Milano, Milano, giugno 1990 (cat. n. 78)

I giardini della memoria, (con Vincenzo Ferrari), Galleria Milano, Milano, ottobre 1990 (cat. n. 79)

1992

I luoghi circostanti, Palazzo Reale, Milano, 21.5-5.7.1992, catalogo con testi di Alik Cavaliere

e antologia di testi critici (cat. n. 80)

1993

Le leggi eterne dell’arte, Sala Napoleonica dell’Accademia di Brera, Milano, maggio 1993 (cat. n.81)

1994

Res enim est amor quae ipsam imitatur naturam, Galleria Arcadia Nuova, Milano, 1.2-18.3.1994 (cat. n. 82)

Il Fioretto, Padova, 19.2-29.3.1994 (cat. n. 83)

Accademia di San Luca, Roma, aprile 1994 (cat. n. 84)

1995

Mostra personale in Cultura Mercato, Mostra di Antiquariato, Sarnano, Macerata, 27.5-11.6.1995, catalogo con testo su Cavaliere di Everardo Della Noce (cat. n. 85)

1996

Pian Cordova, Romagnano Sesia 28078, Studio Nadia Bassanese, Trieste, 22.5-22.6.1996 (cat. n. 86)

Riflessi e riflessioni (con Vincenzo Ferrari), Nuova Pinacoteca, Scuola Comunale, Scuderie di Villa Piccolo, Capo D’Orlando, agosto 1996 (cat. n. 87)

Elogio della scultura, Parco di San Sebastiano, Panicale (Perugia), 3.8-30.9.1996, catalogo

con testo di Roberto Sanesi (cat. n. 88)

1999

Ciao Alik! (a cura di MiKlos Varga), Circolo Culturale Bertold Brecht, 15-26 febbraio, depliant con versi di Miklos Varga

Le storie: i Processi, Fondazione Stelline, Sala del Collezionista, Milano, 25.2-18.3.1999, catalogo con testi di Rossana Bossaglia e Roberto Sanesi (cat. n. 89)

Natura e racconto, Naturarte 1999, Lodi, 22.5-4.7.1999, catalogo con testo di Francesca Pensa (cat. n. 90)

2000

L’infinito trattenimento – Arte musica teatro poesia, Centro Artistico Alik Cavaliere, 21. 6. 2000

2001

Dintorni di Alik, libro d’Artista, Studio d’Arte Nadia Bassanese, Trieste, 10.2 – 27. 2 2001

Naufragare nella rappresentazione del reale, allestimento dell’opera I giardini della memoria, Centro Alik Cavaliere 10. 2.- 27. 2 2001

2002

Alik Cavaliere, il paradosso della natura, sculture 1951-1991, Galleria Niccoli, Parma, 17.11.2001-6.2.2002, catalogo a cura di Giuseppe Niccoli, saggio introduttivo di Angela Vettese, testi di Alik Cavaliere, antologia critica;

Idem Centro d’arte Arbur, Milano, 20.2-30.3.2002

L’Orlando Furioso, Dipinti e sculture di Alik Cavaliere sul tema dell’Orlando Furioso, Centro Artistico Alik Cavaliere 5./25 Ottobre 2002

2004

Alik Cavaliere “Apollo e Dafne” in Saletta Reale di Monza, 6-29 maggio 2004

Il Cavaliere e la Margherita: scatole, Alik Cavaliere e Margherita Palli, Centro Artistico Alik Cavaliere, 28 ottobre – 21 novembre 2002

2005

Il restauro polimaterico e l’Arte di Alik Cavaliere, Galleria civica di Monza, Monza 22 aprile – 22 maggio 2005

Alik Cavaliere “Apollo e Dafne” in Saletta Reale di Monza, 6-29 maggio 2004

Attraversare il tempo, Centro artistico Alik Cavaliere 31 maggio 2005, presentazione della edizione d’arte di Daniele Upiglio con dodici incisioni realizzate da Alik Cavaliere e Vincenzo Ferrari in occasione della mostra “Jarry e la patafisica, 1983, Palazzo reale, Milano.

2006

Alik Cavaliere Racconto mito magia, Galleria d’Arte Moderna – Palazzo Forti, Verona 16 Ott. 2005 – 29 Gennaio 2006

Alik Cavaliere Opere su carta 1950-1998, 22Maggio / 22 Giugno 2006, Centro Artistico Alik Cavaliere Via De Amìcis 17 – Milano

Giancarlo Sangregorio, Centro Artistico Alik Cavaliere, Milano, 2 Ottobre – 10 Novembre 2006

2007

Segno Forma Colore – Il mondo di Alik Cavaliere, in occasione del salone del mobile – 19 Aprile/22 Aprile 2006 – Centro Artistico Alik Cavaliere, Milano

Raccontare mi è sempre piaciuto –Centro Artistico Alik Cavaliere Milano, 15 maggio – 23 maggio 2007 Letture degli scritti inediti di Alik Cavaliere – In mostra: i taccuini, le agende e i libretti originali. Voce narrante Silvio Da Ru – Centro Artistico Alik Cavaliere

16 maggio 2007 – Incontro di studio, organizzato dall’Università degli studi di Milano – relatori Enrico Crispolti, Antonello Negr,i Giorgio Zanchetti, Lorena Giuranna, Francesca Porreca – Aula napoleonica di Palazzo Greppi – Milano

2008

Alik Cavaliere – Nei giardini della memoria, Spazio per le Arti Contemporanee del Broletto, Pavia, 2 Aprile – 25 Maggio

Parole, Immagini, Suoni – Tre forme dei Processi, centro Artistico Alik Cavaliere, Milano, 21 Maggio 2008

2009

Alik Cavaliere Emilio Scanavino e l’”Omaggio alla America Latina”, Centro Artistico Alik Cavaliere, Milano, 28 Maggio 2009

Alik Cavaliere Poeta, filosofo, umanista e scultore, anche, Fondazione Mudima, Milano, 11 Febbraio /6 Marzo 2009

2010

Altre pagine d’artista, Centro Artistico Alik Cavaliere, Milano, 29 Maggio – 9 Giugno 2010

2011

Raccontarel’Orlando: opere, appunti e proiezione di un libretto digitale, Milano, Centro Artistico Alik Cavaliere, 26 Maggio 2011

La scultura presa in sé non esiste. Appunti, opere, racconti, 14 Dicembre 2011 14 Gennaio 2012, Milano Brown Project Space

2012

Parole immaginate, Centro Artistico Alik Cavaliere e Nuova Accademia Belle Arti, Milano,

3 Maggio, 17 Maggio, 24 Maggio , 31 Maggio

Alik Cavaliere, Racconto, Galleria Milano, Milano, 19 Aprile / 2 Giugno 2012

28 novembre 2012, Conferenza e testimonianze in omaggio ad Alik Cavaliere

Paolo Volponi La mobilità dell’improbabile in Arte a Milano 1969-1980 o anche Addio anni settanta pp. 430-437, Palazzo Reale Milano 31.5/2 sett 2012 , con 10 opere illustrate.

2013

Alik in Wonderland, 9-14 aprile 2013, Centro Artistico Alik Cavaliere, Milano

Alik Cavaliere – Metamorfosi, , lavori su carta 1959 – 1961, Galleria Peccolo, Livorno, 6 Aprile- 20 Maggio 2013

2014

Interni d’artista Balla Capogrossi Cavaliere Mazzacurati Morelli Palizz, Roma Galleria Nazionale di Arte Moderna e contemporanea, 4 marzo – 2 giugno 2014

Parole immaginate, Centro Artistico Alik Cavaliere, Milano, 8, 15, 22 maggio 2014

9 e 10 giugno 2014 – ore 20 Emigranti Esprèss, di e con Mario Perrotta Centro Artistico Alik Cavaliere, via De Amicis 17, Milano.

2015

13 maggio / 14 ottobre 2015, La natura di Alik Cavaliere, cibo per la mente, Centro Artistico Alik Cavaliere, Milano, via De Amicis 17, a cura di Francesco Tedeschi.

26 giugno / 1 Agosto 2015, Alik Cavaliere – giochi proibiti e metamorfosi, Galleria Michael Hasenclever, Monaco di Baviera

 

 

 

 

Mostre collettive

PRINCIPALI MOSTRE COLLETTIVE

1945

Fronte della Gioventù, Milano, 28.7.1945

1946

Accademia di Brera, Milano (premio per la scultura), maggio 1946

II^ mostra di pittura e scultura, Fronte della Gioventù, Milano, 4-15.5.1946

1948

I mostra nazionale d’arte contemporanea Aprile Milanese, Palazzo della Permanente, Milano aprile 1948

Biennale d’arte sacra, Palazzo del Broletto, Novara, novembre 1948

Biennale di Milano, Permanente

1949

Premio internazionale, Varese (premio per il disegno)

Premio Saint-Vincent per le arti figurative (segnalato), ottobre-novembre 1949

1951

Da Montenapo all’Ortica, Centro d’arte San Babila, Milano, 24.5-8.6.1951

La pace, Galleria Cairola, Milano, 25.6-8.7.1951

1953

Premio Vado Ligure, Palazzo delle Scuole Comunali, Vado Ligure, 9-23.8.1953

1954

Premio Vado Ligure (premio per la scultura), Edificio scolastico, Vado Ligure, 8-22.8.1954

1955

La lotta di liberazione nell’arte, Salone del Broletto, Novara, 17-30.4.1955

Premio del Ministero Pubblica Istruzione per un giovane artista, Galleria nazionale d’arte

Moderna, Roma, maggio 1955

VII Quadriennale, Roma, novembre 1955-aprile 1956

1956

XXVIII Biennale di Venezia, estate 1956

1957

La I^ mostra dell’autoritratto, Circolo della Stampa, Milano, 4.4.1957

Biennale Città di Carrara, settembre 1957

X Premio Suzzara (premio per la scultura), Palazzo comunale, Suzzara, 15-29.9.1957

II premio internazionale del Bronzetto, Sala della Ragione, Padova, settembre-ottobre 1957

XX Biennale Nazionale di Milano, Palazzo della Permanente, Milano, novembre-dicembre 1957

Galleria dell’Ariete, Milano, dicembre 1957-gennaio 1958

1958

Giovani artisti italiani, Il Giorno, Palazzo della Permanente, Milano, 20.4-16.5.1958

LXII mostra annuale, Palazzo della Permanente, Milano, giugno 1958

I premio nazionale del disegno, Biblioteca Laudense, Lodi, 15-29.6.1958

Premio Spoleto, VI mostra nazionale di arti figurative, Palazzo Collicola, Spoleto, 7-30.9.1958

Premio Città di Cantù (premio per la scultura), 20.9-26.10.1958

1959

Cinquant’anni d’arte a Milano, Palazzo della Permanente, Milano, 31.1-15.3.1959

Biennale Città di Carrara

III premio internazionale del Bronzetto, Sala della ragione, Padova, ottobre 1959

Mostra all’aperto di scultori italiani e stranieri, Galleria Pagani del Grattacielo, Milano

ottobre 1959

XXI Biennale nazionale di Milano, Palazzo della Permanente, Milano, novembre 1959-gennaio 1960

Mostra internazionale del piccolo bronzo, Galleria Gian Ferrari, Milano, dicembre 1959

1960

Premio Forlì 1960, Fondazione Livio e Maria Garzanti, Forlì, 3.9-2.10.1960

1961

IV premio internazionale del Bronzetto, Sala della Ragione, Padova

Scultura e disegno, Palazzo della Permanente, Milano, giugno-settembre 1961

1962

Biennale di Milano, Permanente

XIII mostra nazionale premio del Fiorino, Palazzo Strozzi, Firenze, 2-31.5.1962

1963

Per Danilo Dolci, Galleria Levi, Milano, 27-30.1.1963

Cinquanta artisti per un collega, Galleria Gian Ferrari, Milano, 20-24.6.1963

Venti scultori, Galleria L’Indice, Milano, 21.6-5.7.1963

Collettiva, Galleria Schwarz, Milano, settembre 1963

Otto scultori di Milano, Azuma, Benevelli, Bodini, Cassani, Cavaliere, A. Pomodoro, G.

Pomodoro, Ramous, Galleria Profili, Milano, 3-21.10.1963

5° Concorso internazionale del Bronzetto, Padova, ottobre-novembre 1963

Collettiva, Galleria Traverso, Milano, novembre 1963

Exposición Phases, Museo Nacional de Bellas Artes, Buenos Aires, ottobre-novembre 1963

Scultori della scuola di Milano, Centro Pirelli, Milano, 14.12.1963- 12.1.1964

V Biennale d’Alexandrie des pays mediterranéens, Musée des beaux-arts, Alessandria

(Egitto), 12.12.1963-31.4.1964

1964

Pop art etc., Museum des 20. Jahrhunderts, Vienna

Patamostra, Galleria Schwarz, Milano, 3-13.3.1964

Mostra mercato nazionale d’arte contemporanea, Palazzo Strozzi, Firenze, 23.3-30.4.1964

Collettiva, Galleria Schwarz, Milano, 13.4-2.5.1964

Phases, Galerie de l’Université, Parigi, 14.4-2.5.1964

Exposiçao Phases, Museu de Arte Contemporanea de Universidade de Sao Paulo, giugno-luglio 1964

Nieuwe Realisten, Gemeentemuseum, L’Aja, 24.6-30.8.1964

Phases, Universidade de Minas Gerais, Belo Horizonte, Minas Gerais, settembre 1964

Arts d’extrême-occident, Musée de Verviers, 3-12.10.1964

Phases, Musée d’Ixelles, 18.10-15.11.1964

Pittsburgh International 1964, Museum of Art, Carnegie Institute, Pittsburgh, 30.10.1964-10.1.1965

Omaggio a Bepi Romagnoni, Galleria San Fedele, Milano, 15.12.1964-6.1.1965

1965

Neue Realisten & Pop Art, Akademie der Künste, Berlino

Pop Art, Nouveau Réalisme, etc., Palais des Beaux Arts, Bruxelles, 5.2-1.3.1965

Operazione Goldfinger, Galleria Levi, Milano, 9-30.3.1965

Salon de Mai, Musée d’Art Moderne, Parigi 3-23.5.1965

VIII Biennale voor beeldhouwkunst, Middelheim Museum, Anversa, 20.6-30.9.1965

Collettiva di opere scelte, Galleria Schwarz, Milano, 1.7-7.10.1965

Internationale Sommerakademie für bildende Kunst, Salzburger Künstlerhaus, Salisburgo, 28.7-28.8.1965

Alternative Attuali 2, Castello Spagnolo, L’Aquila, 7.8-30.9.1965

Trigon 65, Künstlerhaus, Burggarten, Palmenhaus, Graz, 11.9-10.10.1965

Important sculpture, water colors & drawings by well known European artists, La Boetie, New York, 15.9-30.10.1965

VI concorso internazionale del bronzetto, Sala della Ragione, Padova, settembre-ottobre 1965

L’altre cose ch’io v’ho scorte, Galleria Vismara, Milano, 30.10-12.11.1965 (disegni)

Selections for Museum Acquisitions, Martha Jackson Gallery, New York, 30.11-30.12.1965

Il piccolo argento, Galleria Il Cenobio, Milano, 9.12.1965-6.1.1966

La main, sculptures, Galerie Claude Bernard, Parigi, dicembre 1965

1966

Artisti italiani d’oggi, Bucarest, febbraio-marzo 1966

Artisti italiani d’oggi, Belgrado

A ricordo di Alberto Martini, Finarte, Milano, 28.4-3.5.1966

Adami, Baruchello, Cavaliere, Simonetti, Galleria Schwarz, Milano, 2-28.4.1966

Scultura di ricerca in Italia, Galleria Rizzato-Whitworth, Milano, 15-27.11.1966

1967

Collettiva, Galerie Françoise Mayer, Bruxelles, 7-28.1.1967

Biennale Internazionale, Padova (Bronzetto)

15° Premio Lissone internazionale di pittura, Centro del Mobile, Lissone, 29.10-26.11.1967

Pittsburgh International 1967, Museum of Art, Carnegie Institute, Pittsburgh, 27.10.1967- 7.1.1968

Aspetti della giovane arte italiana, Azienda autonoma di soggiorno, Varese, 7-24.12.1967

1968

Bozzola, Cavaliere, Cordero, Ghinzani, Olivieri, Spagnulo, Galleria Pozzi, Novara, 10- 20.2.1968

50 anni di disegno italiano, Palazzo Costanzi, Trieste, 5-20.4.1968

Biennale di Venezia

Sculpteurs Italiens, Musée d’Art Moderne, Paris, novembre-dicembre 1968 Galerie De Fet, Nürnberg

Mostra del disegno contemporaneo, Bassano del Grappa

1969

Oggetto, scultura, Triade galleria d’arte, Torino, 15-28.3.1969

1^ rassegna biennale delle gallerie di tendenza italiane, Galleria della sala comunale di

cultura, Modena, 4.10-27.11.1969

Scultori italiani di oggi, Il Cairo, novembre 1969

Galleria Schwarz at Macy’s, New York, 24.11-14.12.969

Mostra collettiva artisti di Torino, Galleria Martano, Torino, dicembre 1969

Scultori italiani, Nuovo museo di archeologia, Teheran, dicembre 1969-gennaio 1970

Le due realtà, Arte Centro, Milano, 13.12.1969-6.1.1970

1970

Escultores italianos, Fundação Calouste Gulbenkian, Lisboa, febbraio 1970

Scultori della scuola di Milano, Circolo Lo Stanzone, Voghera, 7-19.3.1970

L’uomo e l’arte, Milano

La scultura e la campagna, Seregno, 27.4-15.5.1970

Italienische Bildhauer, Kunstverein, Hannover; Städtische Galerie, Würzburg; Warleberger

Hof, Kiel; Italienisches Kulturinstitut Köln, maggio-ottobre 1970

Pop Art, ,Nieuwe Figuratie, Nouveau Réalisme, Gemeentelijk Casino, Knokke-Le Zoute-

Albert Plage, giugno-settembre 1970

Scultori italiani contemporanei, La Gradiva, Firenze, 21.11-10.12.1970

Il rapporto naturale, mostra di scultura all’aperto, Autohotel La Meridiana, Novara 1970

Susy, ill. in catalogo “Il rapporto naturale”, 1971

1971

Modern Olasz Szobrászat, Mücsarnok, Budapest, 16.1-14.2.1971

Prijs van de kritiek 68.69 / 69.70, Internationaal Cultureel Centrum, Anversa, 20.3-18.4.1971

Scultori italiani contemporanei, Palazzo Reale, Milano, marzo-aprile 1971

Dritte Internationale Frühjahrmesse, Berliner Galerien, Berlino, aprile-maggio 1971

Escultura Italiana Contemporánea / Bronces, Museo Nacional de Bellas Artes, Buenos Aires,

giugno-luglio 1971

New Italian Art 1953-71, Walker Art Gallery, Liverpool, 22.7-11.9.1971

XI Biennale di San Paolo, Brasile

Premio del Fiorino (Dafne)

Il rapporto naturale, mostra di scultura all’aperto, ill. “Susi” 1968 in catalogo

1972

Metamorfosi dell’oggetto, Palazzo Reale, Milano, 17.1-23.2.1972

Escultura Italiana contemporánea / Bronces, Museo de Arte Moderno, Mexico, D. F., 31.1-26.2.1972

Proposte per un paesaggio, Galleria dello Scudo, Verona, 18.3-8.4.1972

Immagine per la città, Palazzo dell’Accademia, Palazzo Reale, Genova, 8.4-11.6.1972

La natura ritrovata, realtà e artificio, Varese, maggio

Scultori italiani contemporanei, Museo all’aperto di Hakone, 27.5-30.11.1972

Biennale di Venezia

Milano 70/70: un secolo d’arte, Museo Poldi Pezzoli, Milano, giugno-luglio 1972

25 scultori + 1 (Omaggio a Umberto Milani), IX edizione “Incontri alle Fornaci”, Cunardo, 30.7-3.9.1972

Spielstrasse, Olympiapark am See, Monaco, 26.8-10.9.1972

4^ mostra collettiva italiana d’arte contemporanea, Sala Bolaffi, Torino, 16-28.11.1972

X Quadriennale di Roma, Aspetti dell’arte figurativa contemporanea, nuove ricerche

d’immagine, Palazzo delle Esposizioni, Roma, 16.11-31.12.1972

L’arte fantastica, Galleria Il Grifo, Roma, 30.11-20.12.1972

Toys by artists, mostra itinerante in vari musei e gallerie nel 1972/73 tra cui Galleria People,

Torino, dicembre 1972

Tra rivolta e rivoluzione, immagine e progetto, Museo Civico, Bologna, nov. 1972-gen. 1973

Il Gioco delle parti, Galleria Vinciana, Milano, 16.12.1972-11.1.1973

Amore e Psiche, Piccola Scala, Milano 1972 ( foto in Sipario, giugno-luglio 1990, p.21, foto Berengo Gardin)

1973

Post Fumettum natum, omaggio a Dino Buzzati, Galleria La Margherita, Roma, 9.3-7.4.1973

Volterra 73, sculture, ambientazioni, visualizzazioni, progettazioni per l’alabastro, Volterra, 15.7-15.9.1973

XII Biennale Middelheim, Anversa, 17.6-8.10.1973 (Surroundings con registrazione e

proiezione)

1974

Mostra di solidarietà con La Nuova Sinistra, Edizioni Savelli, Galleria Etrusculudens, Roma, gennaio 1974

Biennale di Milano, Palazzo della Permanente

Mostra degli scultori italiani contemporanei, Magazzini Seibu, Tokyo, 1974

Materiali per un centro pubblico d’arte contemporanea, Galleria Comunale d’arte moderna, Cagliari 1974

Mostra incessante per il Cile, Galleria d’arte di Porta Ticinese, Milano, maggio 1974

Sculture di Cavaliere, Consagra, Pomodoro, Studio Nino Soldano, Milano, giugno 1974

Forme nel verde, IV mostra di scultura internazionale, Villa Chigi, San Quirico d’Orcia, 15-24.6.1974

Scultorincontro, Biennale internazionale di scultura contemporanea all’aperto, Verbania, 15.6- 15.9.1974

Contemporary Italian Sculpture, City Museum & Art Gallery, Honk Kong, 28.6-31.7.1974

Mostra a sostegno del film “Faccia di spia” di Giuseppe Ferrara, Arco Incontri, Roma;

Galleria Schubert, Milano, 1974

Ironia come alternativa, Palazzo Comunale, Acireale, 5-30.10.1974

“…que bien resiste!”, Villa Manzoni, Lecco, 13.10-24.11.1974

Toys by artists, Museo arti decorative, Parigi

Artisti italiani per il 50° de l’Unità, Saletta rossa, Torino, 18-30.12.1954 (grafica)

1975

Italienische Plastik der Gegenwart, Zentrum für Kunstausstellungen der DDR, Alten Museum, 30.1-16.2.1975

Scultori italiani contemporanei, Villa Malpensata, Lugano, marzo-aprile 1975

Quadriennale, Roma

Perché il tuo seme colmi tutta la terra, Centro Civico, Lodi, 5.4-5.5.1975

Mostra incessante per il Cile, Circolo ricreativo portuali di Livorno, 10-31.5.1975

XXII Fiorino, Biennale internazionale d’arte, Aspetti dell’arte fantastica oggi, Forte di Belvedere, Firenze, 17.5-30.6.1975

I^ Biennale internazionale di scultura, Civica Galleria d’arte moderna, Campione d’Italia, 18.5-22.6.1975

Piazza della Loggia, 28 maggio 1974, L’arte come autocoscienza contro il fascismo di ieri e di oggi, Piazza della Loggia, Brescia, 27.5-30.6.1975

Scultori italiani contemporanei, Pinacoteca Nazionale, Atene, luglio-settembre 1975

Strage dell’Italicus, 4 agosto 1974, Galleria d’arte moderna, Bologna, agosto 1975

Centododici opere del premio Suzzara, Galleria d’arte moderna, Suzzara, 14.9-19.10.1975

Italiani d’oggi, Georges Buysse Gallery, St.-Martens-Latem (Belgio), 6.10-30.11.1975

Mosaico 1975, Galleria Gastaldelli, Milano, ottobre 1975 Phantomas, Musée d’Ixelles

1976

A. hum, Gifu 1976

Expo arte, fiera internazionale di arte contemporanea, Fiera del levante, Bari, 27.3-4.4.1976

Pardi, Staccioli, Cavaliere, Centro documentazione arte visiva Fabrica, Pavia, 19.5-19.6.1976

L’immagine a tre dimensioni, Corsia dei servi, Milano, 31.5-12.6.1976

Operazione Arcevia, Comunità esistenziale, Palazzo, Arcevia (Ancona), estate 1976

Suvremena Talijanska Skulptura, Moderna Galerija, Rijeka, 21.12.1976-5.1.1977; Paviljon

Arh. Novaka, Murska Sobota,14-28.1.1977; Muzej Savremene Umetnosti, Beograd, 10- 28.2.1977

1977

Mostra incessante per il Cile, Rotonda di via Besana, Milano, 1-15.5.1977

Scultori italiani contemporanei, Sala del Gran Consiglio, Palazzo Magistrale, Valletta, Malta, maggio 1977

1960-1977, arte in Italia, sezione L’opera: simboli e immagini, Galleria Civica d’arte moderna, Torino, maggio-settembre 1977 Milano invece di Milano, Museo di Milano, Milano, 8.6-10.7.1977 Ottant’anni di allestimenti alla Biennale, Ca’ Corner della Regina, 3.12.1977-29.1.978

La traccia del racconto, Villa Comunale Ormond, Sanremo, dicembre 1977-gennaio 1978

1978

Sette scultori per Matera, Studio Arti Visive, Matera, febbraio 1978; poi Galleria 9 Colonne, Trento, dicembre 1978

Mostra d’arte della Comunità di lavoro delle regioni alpine, Monaco, primavera 1978

Artisti in Lombardia dagli anni 60, esposizione internazionale itinerante organizzata dalla

Comunità di Lavoro delle Regioni Alpine, primavera-autunno 1978

Il margine di libertà, L’oggetto: interpretazioni a confronto, Museo Civico, Lodi, 8- 30.4.1978

Un’esperienza di lavoro alla Minigalleria in Valsesia: cinque scultori, Accademia di Cultura e Arte “Renato Colombo”, Serravalle Sesia, 3-18.6.1978

Metafisica del quotidiano: “casa con letto, fornello e televisore”, (con Aldo Ballo, V. Ferrari, E. Tadini), Galleria d’arte moderna, Bologna, giugno-settembre 1978 Studio La Ruota, Como

Corpo, figura, Palazzo della Permanente, Milano, 6-30.7.1978

Campo aperto, Antologia di scultura 1978, Giussano, luglio 1978

Momenti di scultura contemporanea, Palazzo Perabò, Cerro di Laveno, 23.7-10.8.1978

Arte Ambiente 78, il tufo, Galleria Il Mercante, Milano, 15-30.9.1978

Premio internazionale “Seregno-Brianza”, Scultura 1978, Salone Comunale, Seregno, dicembre 1978-gennaio 1979

1979

Autunno Musicale, Villa Olmo, Como, 1979 (con Vincenzo Ferrari)

1980

Latenza, Arsgallery, Centro culturale S. Tecla, Milano, 9.4-4.5.1980

Opera, documento, ricerca, Galleria Milano, Milano, giugno 1980

Segno/Ambiente, Museo Laboratorio Casabianca, Malo, Vicenza, 7.9-12.10.1980

Progettazione poetica, Mercato del Sale, Milano, 29.9-24.10.1980

150 artisti per i lavoratori Fiat, Palazzo Lascaris, Torino, 15-21.12.1980

Un artista al giorno, 365 disegni per il 1981, Il Salotto, Como, 8.12.1980-9.1.1981

Mostra nazionale d’arte moderna a totale beneficio dei luoghi terremotati, Galleria del

Milione, Milano, 11.12.1980-10.1.1981

Il gioco e gli artisti, Rondottanta, Sesto San Giovanni, 12.12.1980-6.1.1981

Pendant, Arte Centro 80, Milano, 13.12.1980-13.1.1981

Il tempo del Museo Venezia, Magazzini del Sale, Venezia, novembre 1980; poi Rotonda della Besana, Milano 1981

Cronografie, Chiesa di San Lorenzo, Venezia, novembre 1980; poi Rotonda della Besana, Milano, 20.5-20.6.1981

Galleria Milano (?), Milano

“Dove è la tigre”, Milano (mostra dell’illustrazione)

“Grafica 1”, Studio Marconi, Milano

1981

I convocati di specchio, Galleria Bonaparte, Milano, 21.1.1981

Centro culturale S. Agostino, Crema, maggio 1981

Milano, 10 scultori contemporanei, Centro culturale del Comune di Atene, Atene, giugno- agosto 1981

“Linee della ricerca artistica in Italia 1969-1980”, Roma

Deserto, ex chiesa di S. Agostino, Bergamo, 26.9-31.10.1981

Natura morta in Italia”, Galleria Daverio, Milano, novembre 1981

III Biennale internazionale di scultura di Skirorio Museum, “La jeune sculpture”

12 artisti per l’Alfaromeo, presso sedi di concessionarie Alfaromeo, 1981 (grafica)

1982

Un segno di pace, Galleria Rizzardi, Milano, febbraio-marzo 1982

Villa Groppallo, Museo Civico di Vado Ligure, Vado Ligure, primavera 1982

Una popò color granata, Palazzo dei Diamanti, Ferrara, 7.3-12.4.1982

Un’ambigua utopia, (con Ferrari), Società Umanitaria, Milano (pubblicazione con intervento), 20-23.5.1982

Scultura oggi, Spazio Arte-Cultura, Voghera,, 12.6-30.9.1982

Scultura italiana del nostro tempo, Centro Studi Ragghianti, Complesso di san Micheletto, Lucca, ottobre-novembre 1982

Arte italiana 1960-1982, Hayward Gallery, Londra, 20.10.1982-9.1.1983

Sculpteurs et peintres italiens, Chateau de Burdine, Burdine, 10-28.11.1982

30 anni d’arte Italiana 1950-1980, terza mostra Oggetti espressivi e concetti percepibili, Villa Manzoni, Lecco, dicembre 1982-febbraio 1983

Il numero oltre il visibile, Pantha arte, Como

IX rassegna grafica di Forlì

“Le figure”, grafica a Milano, Studio Marconi da Arflex

“Gli schieramenti del naturalismo”, Salice Terme

Scene per un concerto, Salone Pier Lombardo, Milano 1982 (con Vincenzo Ferrari)

1983

Scrittura 83, Studio S. Tecla, Milano, 26.1-2.2.1983

Mostra a sostegno del film La signora Marta era molto gelosa, Studio S. Tecla, Milano, 23.2.1983

Mostra per Amnesty International, Gruppo Italia 62, Galleria Civica, Monza, 25-27.2.1983

Parma, le barricate 1922/1982, Palazzetto Eucherio Sanvitale, Parma, 30.4-30.6.1983

2 x 2 = 22, Cenobio Visualità, Milano, maggio 1983

Jarry e la patafisica (costruzione della macchina per esplorare il tempo, con Ferrari, ), Palazzo Reale, Milano, maggio-agosto 1983

Arte e scienza, Galleria Il Salotto, Caglio, 29.6-15.9.1983

Il segno della pittura e della scultura, Palazzo della Permanente, Milano, 20.9-23.10.1983

Naturalmente, Galleria d’arte moderna del Centro Civico Montanari, Moncalvo, 1-30.10.1983

Senzatitolo, Rondottanta, Sesto S: Giovanni, 25.11-31.12.1983

Grafica a Milano, Studio Marconi da Arflex, Milano, novembre 1983

30 anni di attività, Galleria La Medusa, Roma 1983

Amici miei, Pantha arte, Como, 17.9.983

Lib/lab, “riformare la politica”, Palazzo delle Stelline, Milano

“Fratelli Lombardi”, marmi, Brescia Produce, novembre 1983

1984

XXIX Biennale nazionale d’arte Città di Milano, Palazzo della Permanente, Milano, 4.4-20.5.1984

Arte italiana 1960/80, Banca Commerciale Italiana, New York,

Tridimensionalità, Villa Laura, Cerneglons, Udine, estate 1984

Premio Campegna, Santa Sofia

Scultura disegnata, Festa nazionale dell’Unità, Roma Eur, 31.8-16.9.1984

Immagini di scultura, Circolo Culturale Koh-i-noor, Milano, 5-26.10.1984

Naturalmente, Centro civico Montanari, Moncalvo, 13-28.10.1984

2.a Mostra della nautica, Studio Sandino, Viareggio, ottobre 1984

From Italy: drawings, Galleria 9 colonne, New York, 22.10.1984-15.1.1985

El Bagatt, Collegio Cairoli, Pavia, 4-23.12.1984

Omaggio a Marino Marini, Galleria Vismara, Milano, dicembre 1984

Coal not dole!, gli artisti a sostegno dei minatori inglesi, Sala Appiani all’Arena

Milano, 15 e 16.12.1984

Spiragine, Circolo culturale Koh-i-Noor, Milano, 11.12.1984-11.1.1985

Aspetti della pop art in Italia, Centro d’arte Telamone, Lecce, 22.12.1984-12.1.1985

1985

Acquisizioni 1984, Civica raccolta del disegno, Palazzo Comunale, Salò, 4.4-4.5.1985

Libertà e resistenza, Vittorio Veneto, aprile 1985

Naturalmente, Moncalvo 27.10-10.11.1985

“Arte, Dio, cucina, consumo”, Circolo Bertold Brecht, Milano

“Micro-macro”, Reggio Emilia

Soldi d’autore, Citifin, Genova, dicembre 1985

“La natura”, Palazzo dei congressi, Tokyo

“Esposizione internazionale”, Tsuwuba, Giappone

1986

Soldi d’autore, Galleria Nove Colonne, Bologna, 30.1-12.2.986; poi Citifin, Bologna, febbraio-marzo 1986; poi Artefiera, Bologna, 22-26.5.1986; poi Fiera Campionaria, Bologna, 6-15.6.1986; poi Studio arti Visive, Matera, giugno-luglio 1986; poi Banca Popolare di Milano, sede di piazza Meda, Milano, 12.12.1986-12.1.987

Do not eat, Studio D’Ars, Milano, 18.3-4.4.1986; poi Galleria Nove Colonne, Trento, 2- 14.5.1986; poi Villa Borzino, Busalla, 28.6-26.7.1986

Per Nanni Valentini, Circolo culturale Koh-i-noor, Milano, 3-28.6.1986; poi Rondottanta, Sesto S. Giovanni, 14 31.10.1986

Arte e Alchimia, XLII Biennale di Venezia, estate 1986

L’impassibile naufrago, Museo Pignatelli, Napoli, 5.11-7.12.1986

La piccola scultura, Rondottanta, Sesto S. Giovanni, 28.11-28.12.1986

Itinerari, R. S. Centro Serreratti, Como, 19.12.1986-10.1.1987

1987

Poesia per la vita, Galleria San Fedele, Milano, febbraio 1987

L’uomo-pianta ovvero “del rinnovamento”, Galleria Il Salotto, Como, febbraio 1987

Gli alberi (collezione Luca Crippa), Rondottanta, Sesto S. Giovanni, 10.2-1.3.1987

1988

Premio Claretta, Torino

Il tempo e il tempio, Montichiari, maggio-giugno 1988

Il materiale e la forma, Villa Gabrieli, Ovada, 23.7-15.9.1988

Sculture in cemento, Palazzo del Municipio, Ternate, 3-23.10.1988

Textilia, Basilica Palladiana, Vicenza, 29.10-11.12.1988

Milano Punto Uno, Studio Marconi, Milano, dicembre 1988

Il labirinto della memoria. Ritorno a Nola di Giordano Bruno, Reggia Orsini, Nola, 3.12.1988-7.1.1989

Intorno al Sessanta, aspetti dell’arte italiana dopo l’informale, 1958-1964,

Chiostro di San Domenico, Imola, 17.12.1988-26.2.1989

1989

Milano punto 1, Galleria Mara Coccia, Roma, 9.1-2.2.1989; poi Galleria Nicola Verlato, Bologna, 10.2-10.3.1989; poi Galleria La Polena, Genova, 23.3-22.4.1989

Coordinate della ricerca, Centro sociale culturale dei sardi in Milano, Milano, 24.2- 18.3.1989

Le fontane, Accademia di Belle Arti di Bologna, Bologna, 13-28.4.1989

Arte contemporanea per un museo, Padiglione d’arte contemporanea, Milano, 23.6-4.9.1989

Idiomi della scultura contemporanea 2, Ca’ Zenobia, Villa Fiocco, Sommacampagna; Loggia di Fra Giocondo, Palazzo Minischalchi-Erizzo, Verona, 8.7-3.9.1989

Sculture, Studio Reggiani, Milano, ottobre 1989

Arteambiente, Museo Centrale del Risorgimento, Roma, 9-23.10.1989

Quando le dimensioni sono diverse, Centro sociale territoriale Lessona, Milano, 22.11- 5.12.1989

Alberi di Natale non, Galleria d’arte di Ada Zunino, Milano, 5.12.1989-15.1.1990

Alkekenger, Avida Dollars Galleria d’arte, Milano, 12.12.1989-18.1.1990

1990

Hai mai visto un angelo?, Studio D’Ars, Milano, 20.2-5.3.1990; poi Banca Popolare di Milano, filiale di Bergamo, 15.5-28.9.1990

Storie di fuoco, 27 scultori e una fonderia, La Cascina Grande, Rozzano, 7.4-20.5.1990

L’inutilizzabile e l’irrealizzabile, Galleria Milano, Milano, aprile 1990

Il soffio di Eolo, santa Isabel, Malfa, Isola di Salina, Eolie, 14.4-30.5.1990

Poème-objet, Mercato del Sale, Milano, maggio 1990

Scultura a Milano 1945-1990, Palazzo della Permanente, Milano, 1.6-22.7.1990

Gli artisti nelle collezioni civiche del ‘900, Galleria comunale d’arte, Cagliari, 8.6-30.9.1990

Italian Contemporary Arts, Taiwan Museum of Art, Taiwan, 24.6-26.8.1990

Breve viaggio nella scultura, Villa La Versiliana, Marina di Pietrasanta, 27.7-31.8.1990

Le paysage dans l’art contemporain, Abbaye de Norlac, agosto 1990

Albisola, gli artisti e la ceramica, Maestri contemporanei, Villa Gavotti-Della Rovere,

Albisola Superiore, 15.9-14.10.1990 (ceramica)

Scultura a Milano 1945-1990, Museo Marino Marini, Firenze, 21.9-28.10.1990

Exposition programme, Galleria Sonia Berryer, Bruxelles, 10.10-30.11.1990

Una collezione in….scatole, Galleria Unimedia, Genova, novembre 1990

Albisola, gli artisti & la ceramica. Maestri contemporanei, Galleria del Credito Valtellinese,

Refettorio delle Stelline, Milano, 9.11-9.12.1990 (ceramica)

Bildhauerei in Mailand 1945-1990, Städtische Kunsthalle, Mannheim, 24.11.1990-9.2.1991

1991

Città di Lecco per l’arte, Villa Manzoni, aprile-maggio 1991

1.a mostra internazionale di scultura all’aperto e della piccola scultura, Legnano, 27.4- 30.6.1991

Paysages, vision contemporaine, Galérie du Crédit Communal, Bruxelles, 24.5-30.6.1991

La fortezza di vetro, Fortezza del Priamar, Savona, 3.8-7.9.1991 (vetro)

Fiori chiari, fiori scuri, trenta artisti per un libro, Galleria Ponte Rosso, Milano, 9-29.5.1991

Bildhauerei in Mailand, Kunsthalle, Darmstadt, 9.5-23.6.1991

Paysages, vision contemporaine, Galerie du Crédit Communal, Bruxelles, 24.5-30.6.1991

Grand Hotel Tremezzo uno, Grand Hotel Tremezzo Palace, Tremezzo, 7.6-6.10.1991

35 x skulpturen, Vera Van Laer Gallery, Knokke, 23.6-25.8.1991

Paesaggi, Borderline ‘91, Convento intitolato ai Serviti di Maria, Monteciccardo di Pesaro, 12.7-12.9.1991

Carte incise, segni nella storia, Palazzo Besta, Teglio, 21.7-25.8.1991 (grafica)

1992

Paysages, vision contemporaine, La Cour d’Or, Musée de Metz, Metz, febbraio-marzo 1992

Giamaica , arte a Milano 1946-1959, Casa del Mantegna, Mantova, 21.3-20.4.1992; Galleria

Comunale d’arte, Cesena, 24.4-24.5.1992; Villa La Versiliana, Pietrasanta, 4-29.7.1992

Creazione: Milano, Odakyu Museum, 15.7-2.8.1992; The Museum of Modern Art, Toyama, 11.8-27.9.1992; Hiroshima City Museum of Contemporary Art, 6.1-17.2.1993

Aspetti della scultura italiana del dopoguerra, Casa Furlan, Spilimbergo, 12.8-27.9.1992

5.a Biennale della ceramica d’arte, Fortezza del Priamar, Savona, 5.9-4.10.1992 (ceramica)

Gioco di specchi, Il Mercato del Pesce, Sesto San Giovanni, 30.10-28.11.1992

Corale, Galleria Vismara, Milano, 10.12.1992-7.1.1993 (disegni)

Il Silenzio, Dissemination, Milano, 16.12.1992-20.1.1993

1993

Per le vie di Milano, Galleria Vinciana, Milano, 9.3-9.4.1993

Gioco di specchi, Galleria Schreiber, Brescia, aprile 1993

Tributo a Gianni Colombo, Fondazione Mudima, Milano, aprile 1993

Scultori a confronto, il modo e i modi, Farsettiarte, Milano, 1-30.6.1993

Interni d’artista, Convento intitolato ai Serviti di Maria, Monteciccardo di Pesaro, estate 1993

1994

Tre voci, l’arte al bar, Dunes Bar, Milano, 10.2-10.3.1994

Carnevale di Borgosesia, arte in maschera, Centro Pro Loco Borgosesia, 25.2-10.3.1994

La nuova figura, Banca Commerciale Italiana, sede di via de’ Tornabuoni, Firenze, 7.3- 6.5.1994

Incontro di primavera, Sassetti cultura, Milano, 14.4-3.5.1994

Il tempo del ventaglio, Palazzina di Marfisa d’Este, Ferrara, 27.3-22.5.1994

Chandelle Verte, rassegna patafisica in varie gallerie, Milano, 16.5-30.6.1994

Arborea, Banca Popolare di Milano, sede di piazza Meda, Milano, 9.6-27.9.1994

Artedesign, Spazio Vivre, Milano, 21.6-12.7.1994

De hominis dignitate, dedicata a Pico della Mirandola, Studio D’Ars, Milano, 4-20.0.1994;

Scuola New York, New York, 18.10-10.11.1994; Studio Arti Visive, Matera, dicembre 1994;

Galleria Il Salotto, Como, gennaio-febbraio 1995; Comune di Mirandola e Scuola Leonardo da Vinci, Parigi, primavera 1995

Arte in giardino, Parco Borromeo Arese di Cesano Maderno, 8.10-8.11.1994

1995

L’arte resiste alla mafia, Omaggio a Falcone e Borsellino, Biblioteca Comunale dell’Archiginnasio, Bologna, 28.2-23.3.1995

Baj & Company, Galleria Sapone, Nizza, 3.3-9.4.1995

Presenze a Milano, Living Art Gallery, Milano, 6.4-16.5.1995

Articolo 11 “armi, violenza…”, San Pietro in Atrio, San Giovanni in Atrio, Ex Ghiacciaia

Medioevale, Giardini “Chico Mendes”, Como, 10.3-10.4.1995

Eden, Galleria Care of, Cusano Milanino, 26.3-27.4.1995

Le ragioni della libertà, a cinquant’anni dalla Resistenza, Palazzo della Triennale, Milano, 25.4-20.5.1995

Il mito e il classico nell’arte contemporanea italiana, Fortezza Firmafede, Sarzana, 28.4- 15.7.1995

Natura morta in Italia a confronto: ‘600/’700 e contemporaneità, Villa Manzoni, Lecco, 5.5-30.6.1995

Tutto è foglia, Ieri Attualità, Centro studi di Storia del Costume, Padova, 18.5-4.6.1995; Struttura Polivalente Monaco, Bibione, 28.7-27.8.1995; Villa Carlotta, Como, 19.5-16.6.1996

Memorie: cinquant’anni dopo, 1945-1995, Palazzo Pubblico, Magazzini del Sale, Siena, 5-18.6.1995

Due secoli di scultura, Museo della Permanente, Sala napoleonica e Biblioteca dell’Accademia di Brera, Milano, 14.6-23.7.1995

Patafisica, la scienza delle soluzioni immaginarie, Palazzetto Eucherio Sanvitale, Parma, 23.9-22.10.1995

Contemporanea, Jacqueline Arets Gallery, Knokke-Zoute, 4.8-16.10.1995

Scultura, Fioretto, Padova, 28.10-28.11.1995

1996

Oro, Artiscope, Bruxelles, 28.4-27.9.1996

Il castello del drago, i mostri all’attacco, Palazzo Drago, Verzuolo, 28.6-28.7.1996

Povoletto incontra la scultura, Povoletto (Udine), 24.8-15.9.1996

La linea d’ombra, Ca’ Lozzio Incontri, Piavon di Oderzo, 27.8-25.9.1996

Miramare, scultura nel parco, Parco del Castello di Miramare, Trieste, 19.10.1996-30.4.1997

Stelle di carta, Vismara Arte, Milano, 28.11.1996-9.1.1997

1997

Il classico e le metamorfosi, l’esilio di Ovidio, Palazzo delle Stelline, Milano, gennaio- febbraio 1997

Arte a Milano 1946-1959, Reale, concreto, astratto, Palazzo Sertoli, Palazzo Pretorio, Sondrio, marzo 1997

Artinceramica, Scuderie di Palazzo Reale, Napoli, 21.3-6.5.1997 (ceramica)

Vedere le idee, 8,75 arte contemporanea, Reggio Emilia, 22.3-25.4.1997

Piccola scultura a Milano, Spazio Laboratorio Hajech, Liceo artistico primo, Milano, 19.4- 6.5.1997

Scultura e colore, Castello Visconteo, Pavia, 14.6-20.7.1997

I pittori del Giudizio, Teatro di Riva Valdobbia, Valsesia, 12.7-24.8.1997

Dadaismo, dadaismi, da Duchamp a Warhol, Palazzo Forti, Verona, 18.7-9.11.1997

Povoletto 97 Arteteatro, Povoletto (Udine), agosto 1997

Trash, quando i rifiuti diventano arte, Palazzo delle Albere, Trento e Archivio del ‘900, Rovereto, 11.9.1997-11.1.1998

La civica raccolta del disegno di Salò, La collezione 1983-1997, Palazzo Comunale, Salò, 13.9-27.10.1997

Gioco di specchi, Ad’arte, Milano, 30.9-30.11.1997

Gli amici di Corrente, Fondazione Corrente, Milano, 11-28.11.1997

1998

Il piacere del cambiamento, Convegno Attualità sulla tetraplegia, Bormio, 22-24.1.1998

Arte mediterranea, Medelhavsmuseet, Stoccolma, 5.5-21.6.1998 (ceramica)

I pittori del giudizio, Arengo del Broletto, Novara, 1-12.9.1998

Viaggio attraverso la ceramica, Omaggio a Alik Cavaliere, Ceramica artistica Pinto, Vietri sul mare, 3-30.10.1998 (ceramica)

L’arbre que cache la forêt, Musée d’Art Moderne et d’Art Contemporain, Liegi, 19.11.1998- 10.1.1999

I Pittori del giudizio, Novara 1-12 settembre 1998, Arengo del Broletto. Ill. in catalogo di “Omaggio al Giudizio di Melchiorre, 1997, tempera cm. 100×70.

1999

Arte a Milano 1946-1959, Galleria Gruppo Credito Valtellinese, Galleria San Fedele, Galleria Centre Culturel Français, Milano, 16.6-31.7.1999

Dialogo fra generazioni, Giardini Malaspina, Pavia, 2-31.10.1999

La scultura lingua morta?, Galleria Blu, Milano, novembre 1999

2000

Secondo Tempo, Galleria Il Salotto, Como, 20.1-20.2.2000

e-domani, Villa San Carlo Borromeo, Senago, 25.5-25.6.2000

Il Piccolo Orologio, Galleria Il Salotto, Como, 1.6-31.8.2000

Scultura italiana del dopoguerra. Un percorso, Castello di Vigevano, 24.6-22.10.2000

Strumenti dell’arte, a scuola di stile dai grandi maestri, con un omaggio a Alik Cavaliere, Palazzo della pretura di Castell’Arquato, 25.6-9.7.2000

Miracoli a Milano, artisti, gallerie, tendenze 1955-1965, Palazzo della Permanente, Milano, 4.7-7.9.2000

Dintorni di Alik, lbiro d’Artista, Studio D’Arte Bassanese, Trieste, 10. 2./ 23. 2. 2001

2002

La seduzione della materia, Scultori italiani da Medardo Rosso alle generazioni recenti, a cura di Anna Imponente, Spazio Oberdan, Palazzo Isimbardi, Milano, 23.3-12.5.2002, catalogo con testo su Alik Cavaliere di Elena Pontiggia

La scultura lingua viva, Arturo Martini e il rinnovamento della scultura in Italia nella seconda metà del Novecento, Spazio espositivo ex Kaimano, Acqui Terme, 28.7-6.10.2002

Il secondo Novecento in Italia, riferimenti forti, Musei civici in Palazzo D’Avalos, Vasto, 27.7-13.10.2002, catalogo a cura di Enrico Crispolti

Il Gelso di Giovanni Bellinzoni, un laboratorio artistico a Lodi dal 1970 al 1990, ex chiesa di San Cristoforo, Lodi, 14.12.2002-2.2.2003

2003

Arte in Italia negli anni ’70, Arte e ambiente (1974-1977), Polo Umanistico Vico San Rocco, Erice, 18.1-22.4.2003

2004

Nuove acquisizioni del Museo della Permanente, Alik Cavaliere e Emilio Scanavino, “Omaggio all’America Latina”, 1971, Museo della Permanente – via Turati, 34 – Milano,

26 maggio – 20 giugno 2004.

Maestri della scultura contemporanea, Alik Cavaliere – Apollo e Dafne con presentazione di Alberto Crespi – Comune di Monza, Saletta reale della stazione, 6- 27 maggio 2004

XI Biennale d’Arte Sacra Contemporanea, Museo Stauròs, Isola del Gran Sasso (Teramo) 17 luglio-26 settembre 2004 (catalogo con scritto di Maria Luisa Caffarelli e foto dell’opera “Deposizione”, 1950, ceramica policroma, 86×71,50).

L’oggetto del desideri, Spazio Caterina Gualco, Genova, 6 novembre/6 dicembre 2004.

Autobiografia di una galleria – Lo Studio Marconi 1965/1962, novembre 2004, con foto e biografia pag. 175, 297.

Attraversare Genova, Percorsi e linguaggi internazionali del contemporaneo, Villa Croce, museo d’arte contemporanea, cat. Skira, foto dell’opera pag. 200

2005

25 maggio 2005, “Alice nel paese delle meraviglie”, Milano Castello Sforzesco ,con foto dell’opera “G.B. si innamora della signorina Bene”, ill. in catalogo, pag. XVII

28 maggio – 25 settembre 2005, “Da Martini a Mitoraj – La scultura moderna”, Vicenza, Basilica Palladiana, con foto in catalogo delle opere: “Il fiore, i fiori, le radici, la terra”, 1965 e “Viva la libertà”, 1977, biografia e commento critico, pagg.35 e 103.

Naturarte 2005, Immagini della natura nel secondo novecento in Italia, Castello Morando Bolognini – Sant’Angelo Lodigiano, Maggio, giugno, luglio 2005, foto in catalogo dell’opera FAO 1, 1989, p.27.

La scultura italiana del XX secolo, Fondazione Arnaldo Pomodoro, 24 sett. 2005 – 22 gennaio 2006, cat. con foto delle opere “Nella natura “ (proprietà Barilla), 1973, “Grande Cespuglio”, 1965, pag. 45, 47, 124, 125, 264, 265

2007

Il settimo Splendore – La modernità della malinconia – 23 marzo/29.luglio 2007 – Palazzo della Ragione Piazza della Signora. Verona ill. in catalogo p.128

2008

L’alibi dell’oggetto- Morandi e gli sviluppi della natura morta in Italia, Lucca -16 novembre 20 gennaio 2008 – Fondazione Ragghianti

L’Arte in Italia dal 1945 – Gli Anni sessanta dall’oggetto all’arte povera, Fondazione città di Cremona, 15. 5 -20. 6. 2008, ill. in cat.

Dipingere con il fuoco, Mondovì Centro espositivo Santo Stefano, 7 agosto/ 8 novembre 2009, ill. in catalogo pp. 78, 79

2010

Naturellement – dicembre 2010 – Artiscope – Bruxelles – Plaquette con piccole foto di sculture di Cavaliere, Staccioli, Cucchi, Pistoletto, nevelson, Merz ecc.

2011

Gli irrepetibili anni 60. Un dialogo tra Roma e Milano, Roma, 19 Aprile -17 Luglio 2011, Fondazione Roma Museo, ill. in catalogo p. 139.

Da Bacon ai Beatles, Nuove immagini in Europa negli anni del rock, Milano 15 novembre 2011-12.11.2012, Palazzo della Permanente, ill. in catalogo pag. 87

2011 – 2012Ricominiare….NATURALMENTE. Città di Moncalvo 15. 10. 2011 – 29.1.2012

2012

Addio anni 70 _ Arte a Milano 1969 – 1980, Milano 31 maggio-2 settembre 1912, Palazzo Reale, ill. in catalogo pag.430-436

2013

Bongiovanni Radice, Cavaliere, Messina, Negri, Tadini, L’inizio di una rete, Milano, 23-27 ottobre 2013, Fondazione Adolfo Pini, C.so Garibaldi 2

Arttgli di acciaio nel cielo del nostro desiderio Festival dell’illustrazione di Pavia 6° edizione, 4 ottobre – 3 Novembre 2013, Castello di Pavia, ill. in catalogo Lotta di Ruggero e

Rodomonte e Ippogrifi

WunderKammer

ArteNatura,Meraviglia ieri ed oggi ed. Mazzotta, 15 Nov . 2013 – 2 Marzo 2014 Gallerie d’Italia Piazza Scala 6 – Milano, p. 26, 27,

Ill. in catalogo: Enrico Baj- Alik Cavaliere, Senza titolo, 1963, p.181; Alik Cavaliere W la libertà, 1976; Alik Cavaliere, Parte prima: Archivio storico della Biennale internazionale di Venezia piccolissimo e privato, 1980; Parte seconda: Diario. Il tempo della mia memoria, 1980

Opere grafiche internazionali, Studio Marconi,Natale 2013, Alik Cavaliere p.96, ill. in catalogo Natura prigioniera, 1978; Favola del mago 1978, pag. 81

Artisti nello spazio, 19 0ttobre 2013 – 29 dicembre 2013 Catanzaro – Complesso Monumentale del San Giovanni; ill in catalogo: Alik Cavaliere Surroundings !V, Boulevard

Saint Michel 1976-77 p.104, 105; La stanza di Pigmalione, progetto n.3 per P. p.106; La stanza di Pigmalione 1986-87 p. 106; La stanza di Pigmalione 1986-87 p. 107. Citazioni in catalogo: p.22, p. 31.

2015

Ritratti di città, da Boccioni a De Chirico da Sironi a Merz a oggi 28 giugno – 16 novembre 2014 – Como, Villa Olmo, Silvana Editoriale, “Alik Cavaliere, La città di G.B., ill. in catalogo, pag 94 e 95.

Sara Fontana L’altro novecento della scultura, dal 16 aprile al 5 giugno 2015, Studio d’Arte Del

Lauro –arte moderna e contemporanea, ill. in catalogo, p. 41, “Grande cespuglio”Teatri di terra, a cura diGloria Bianchini, Parma Palazzo Pigorini, 11 aprile – 28 giugno 2015, citazione in catalogo p.14, ill. albero cambio, p.36

Alik Cavaliere, Giochi proibiti e metamorfosi, Galerie Michael Hasenclever , 26. 6. – 1. 8. 2015 Monaco

2016

I Marziani, Biennale Disegno Rimini Castel Sismondo 23 aprile – 10 luglio 2016, G. B. si innamora della signorina Bene, tempera, pastello a cera e acquerello su cartoncino, 35,2x 24,5 ill. in catalogo p. 84

XX Premio Umberto Boccioni, 30 maggio- 11 giugno 2016, Centro Artistico Alik Cavaliere., in esposizione sculture di Alik Cavaliere

Sondrio Teglio, Palazzo Besta, 10 agosto – 16 ottobre 2016 “Ariosto, Erasmo, Ortenzio Lando, 2 Cosa leggevano I Besta – Un’idea di biblioteca rinascimentale e 10 capolavori di Arte Contemporanea

 

ARTEA GALLERY | Corso Buenos Aires 52 | 20124 Milano (MI) | Email info@arteagallery.it | www.arteagallery.it | tel. +39 3334012115 | dal lunedì al sabato su appuntamento | PI 03362790168 | Privacy & Cookie Policy